Scanback 1
BOVINO Museo archeologico "Carlo Gaetano Nicastro"
     A R C H I T E C T U R E     
<< previous     Dia 3 of 51     overview     next >>
FONTANA VILLA COMUNALE (Progettista Arch. ELMERINO RANIERI)
FONTANA NUOVA 3^ Parte

La cavea in acciottolato è la superficie esterna di un semicono rovesciato ed ? enfatizzata da strisce in pietra secondo meridiani e paralleli ai cui incroci sono collocati i getti verso l?alto. Le tre distanze tra le strisce circolari (a-b-c) non sono uguali ma sono ottenute da una "proporzione armonica", tipo diverso dalla proporzione aritmetica (c-b = b-a) e da quella geometrica (a/b = b/c) e così denominata per l?analogia con i rapporti proporzionali e gli intervalli tra le note musicali (diapason, diapente, diatessaron...). Stabilite da Pitagora e descritte nel Tim?o platonico, queste proporzioni sono state studiate ed applicate dagli architetti rinascimentali per l?armonia degli edifici. Le distanze sono state ottenute in base alla seguente proporzione armonica: b - a = c - b in cui il termine medio b costituisce il medio armonico a c tra i due estremi a e c ed ? ottenuto con b = (2 a c) (a+c) Sostituendo i valori numerici applicati alla fontana si ha infatti: (66 ? 52,8) = (88 - 66) = 0,25 52,8 88 e dove 66 = (2 x 52,8 x 88) ? il medio armonico. (52,8 + 88)





copyright © museum.com gmbh. all rights reserved.
copyright policy