Scanback 1
BOVINO Museo archeologico "Carlo Gaetano Nicastro"
     T O W N   T O U R     
<< previous     Dia 8 of 60     overview     next >>
VILLA COMUNALE
GAZEBO IN PIETRA

Di fronte alla porta maggiore della città vi è la Chiesa dei Cappuccini con annesso convento, preconizzato ospedale dopo la dimissione dei Frati, avvenuta nel 1865. Alla chiesa si arrivava scendendo in una vallicella, prolungantesi dalla strada della "fontana vecchia" al campo comunale, e poi risalendo su di una collinetta, in cima alla quale ergevasi il convento. Al centro della vallicella una sorgente, ora dispersa, alimentava la fontana detta "il pozzo del campo". Nel 1871 l'assessore Ferdinando Santoro ideò la creazione di un passeggio alberato; ed all'uopo fece riempire la vallicella con terreno di riporto, formando così un piano artificiale tra la Chiesa della Pietà e quella dei cappuccini. Su questa spianara furono immessi degli ippocastani, in sei filari e con un largo stradone al centro. Ed ebbe così principio quella che poi divenne la Villa Comunale, nome che nel Mezzogiorno d'Italia si da ai giardini pubblici.





copyright © museum.com gmbh. all rights reserved.
copyright policy