Burg Altena, Germany
BOVINO Museo archeologico "Carlo Gaetano Nicastro"
     E X C U R S I O N S   I N   T H E   L O C A L   A R E A     
<< previous     Dia 4 of 21     overview     next >>
GROTTE DEI PORCILI
GROTTE SUL BILETRA (foto Ippolito Lorenzo)

Le Grotte dei Porcili sono ubicate nel territorio comunale di Bovino nella vallata del torrente Biletra e rivestono notevole interesse da un punto di vista non solo speleologico, ma anche e soprattutto storico. Si tratta di un gruppo di antri di origine non carsica che presentano, al loro interno, evidenti opere di sistemazione ed adattamento artificiale dovute alla mano dell' uomo. La presenza di muretti di rivestimento lungo le pareti, di cortine murarie divisorie erette in alcune ampie sale, di pilastri con funzione di sostegno e di sfiatatoi nella volta, fanno ipotizzare un preciso piano di utilizzo di tali ambienti ipogei e, soprattutto, una volontą centralizzata alla base della loro realizzazione. Allo stato attuale delle conoscenze si ignora il preciso ambito cronologico e l'esatta funzione di questo complesso sotterraneo, sebbene notizie raccolte lo indicherebbero come opera cinquecentesca dovuta al Duca di Bovino, con funzione probabile di porcilaia.Molti cittadini anziani riferiscono che le Grotte dei Porcili, al tempo del Brigantaggio, sono state utilizzate come rifugio di famosi briganti (Nicola Morra, Schiavone ed altri) che si nascondevano nel famoso Vallo di Bovino ed in grotte simili a queste, in Valleverde.





copyright © museum.com gmbh. all rights reserved.
copyright policy